Nuovi rivestimenti che sposano innovazione e ecosostenibilità, nasce il WPC.

Cos’è il WPC-BAMBOO? E’ un composto di bambù, materiali naturali di riciclo e da una piccola parte di resine plastiche tecnologiche.

Si tratta di un materiale innovativo, a impatto zero e per le sue caratteristiche prestazionali, indicato per ambienti esterni.

E’ adatto sia per pavimentazione di piccole e grandi superfici esterne, che per giardini e spazi aperti, come rivestimento in quanto ottimo isolante termico ed acustico che permette di riqualificare energeticamente un edificio, garantendone un risultato estetico di notevole design.

Inoltre la resistenza alle intemperie, alle sollecitazioni dei raggi UV, il fatto di essere indeformabile, inattaccabile dalle muffe, ed imputrescibile lo rende ideale per la realizzazione di strutture esterne come recinzioni, gazebi, pontili, divisori, gradinate antiscivolo.

WPC non richiede nessun trattamento, è sufficiente una pulizia regolare.

Inoltre essendo resistente all’acqua e ai raggi UV non risente di sollecitazioni esterne e quindi è indeformabile, non si usura, non forma schegge o fessurazioni e mantiene la sua colorazione senza ingrigire.

Perfetto per allestire terrazze e recinzioni in quanto non richiede nessuna manutenzione.

E’ di facile installazione essendo modulabile, ritagliabile e ad incastro.

Ecologico, competitivo, estetico.

Il composito in bambù garantisce ottimi risultati in termini di impatto estetico e la sua verstilità e flessibilità come materiale innovativo lo rendono un prodotto di design che soddisfa pienamente la filosofia green delle nuove esigenze costruttive.

2018-06-30T10:00:30+00:00
error: Content is protected !!